Questo sito necessita dell'utilizzo di cookies tecnici per il suo corretto funzionamento. Chiudendo questo banner e continuando la navigazione acconsenti al loro uso.

AIF

Uso del logo e della denominazione "olifis"
Il logo e la denominazione <olifis> sono elementi identificativi delle Olimpiadi Italiane della Fisica.  Le indicazioni che seguono intendono assicurare un loro uso corretto,  nella convinzione che un’immagine riconoscibile e coordinata garantisca visibilità e unicità alle diverse attività condotte entro il Progetto Olimpiadi dell'A.I.F. , sottolineandone  la comune appartenenza.

Il logo delle Olimpiadi della Fisica è stato selezionato  nel 1995 a seguito di un concorso fra gli studenti dei licei artistici  e degli istituti d'arte della provincia veneziana.  Quello prescelto è stato ideato da   Alessandro Ferrarese, studente del Liceo Artistico di Venezia.  Il profilo giovanile rappresenta  il carattere delle prime scelte del campo elettivo di studi nei giovanissimi, non sempre distinto fra immaginazione e realtà,  e insieme la missione delle olimpiadi della fisica di accompagnare  gli studenti in queste scelte.  La scritta PROGETTO OLIMPIADI intende evidenziare il carattere progettuale e integrato dell'iniziativa che si propone obiettivi che mirano non solo alla valorizzazione dei migliori studenti  ma anche a contribuire all'innovazione dell'insegnamento della fisica nella scuola italiana. Sullo sfondo le lettere AIF intendono segnalare l'ambito dell'associazione entro la quale il progetto si sviluppa e nel quale trova supporto e collaborazione. 

Il logo non è modificabile, le scritte e il disegno non possono essere separati né ricomposti.

Il logo e la denominazione <olifis> sono a disposizione di tutti gli organismi che afferiscono alle Olimpiadi Italiane della Fisica i quali  le useranno esclusivamente per le attività inerenti le gare delle olimpiadi e per quelle di carattere promozionale delle attività condotte nell'ambito del Progetto Olimpiadi. 

Sono organismi afferenti alle Olimpiadi Italiane della Fisica: le scuole attualmente iscritte alle gare, i poli locali delle olimpiadi italiane della fisica sotto la responsabilità della persona nominata a coordinarli, il Gruppo Olimpiadi dell'AIF con il responsabile del progetto.

Al di fuori di queste attività, per esempio nel caso di patrocini, collaborazioni o esigenze di soggetti esterni al Progetto Olimpiadi, l'utilizzo del logo delle Olimpiadi della Fisica deve essere rigorosamente e in ogni caso sottoposto ad approvazione del Gruppo Olimpiadi. Le richieste vanno inoltrate al responsabile del progetto Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Prossimi eventi

website translator

 

Abbiamo 55 visitatori e nessun utente online

Vai all'inizio della pagina